A come… ABOVE the LINE.

Tipologia di comunicazione pubblicitaria che impiega i media classici: stampa, televisione, radio, cinema, affissione.

Il termine complementare è “Below the line”, che al contrario indica altre vie che non sfruttano tali mezzi, come le sponsorizzazioni, le attività di promozione, le relazioni pubbliche e il direct marketing.

Il termine nasce nella realtà giornalistica per indicare la maggiore visibilità delle notizie riportate nella metà superiore della prima pagina, cioè sopra la piega, above the line appunto.



I commenti sono chiusi.