Foursquare per le Aziende

Dopo la spiegazione generale di come funzioni foursquare, con questo post cercheremo di entrare più nel dettaglio su come le aziende e i brand possano sfruttare questo nuovo socialnetwork per intrecciare relazioni con i propri utenti ai fini di un marketing creativo.

Gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma gratuitamente sono 3 : Tasto “aggiungi a foursquare”Pagine brand e piattaforma API.

Il Tasto “aggiungi a foursquare” è un tool (strumento) messo a disposizione per condividere consigli e segnalazioni di luoghi anche quando si lascia propriamente la piattaforma del socialnetwork. Il procedimento per utilizzarlo è molto immediato: nel momento in cui si pubblicherà un consiglio su foursquare basterà cliccare il tasto “Aggiungi a foursquare” e copiare il codice generato dalla piattaforma. Questo codice potrà essere integrato in qualunque pagina web con un risultato come questo:

L’utente avrà così un accesso diretto al nostro consiglio completo del marchio ed, eventualmente, al link diretto alla nostra lista di consigli radicando il brand sul territorio e rendendolo sempre visibile per consultazioni future.

• Le Pagine Brand sono delle pagine foursquare dedicate al nostro marchio tramite cui possiamo

  1. creare delle liste di consigli su luoghi, punti vendita, utilizzo dei prodotti etc.;
  2. farci seguire dai nostri utenti come su twitter;
  3. essere reperibili sulla “galleria foursquare” dove tutti gli utenti possono trovarci in base alle chiavi di ricerca che utilizzano;
  4. farci trovare e veicolare facilmente la nostra pagina tramite un link personalizzato del tipo http://www.foursquare.com/miomarchio;
Questi strumenti ci permettono quindi di:
  • metterci in evidenza all’interno della community (che vanta più di 10 milioni di iscritti);
  • metterci in evidenza all’esterno della community come “comunicatori a 360°”;
  • fare conoscere il nostro marchio in maniera “trasversale” perchè compariremo nella lista di consigli che viene generata sul dispositivo dell’utente ogni volta che cerca qualcosa;
  • creare una base di follower che saranno i primi fruitori e diffusori delle nostre campagne marketing forusquare future.

• La Piattaforma API .

Brevemente, API è l’acronimo di Application Programming Interface, nonché di Application Program Interface. In sostanza, e in maniera riduttiva, sono l’insieme di procedure disponibili al programmatore per creare applicazioni che interagiscono con delle librerie di programmazione.

Le potenzialità di questo strumento in mano a developers professionisti (quindi programmatori) sono infinite.

Ecco alcuni esempi di usi creativi delle API:

Possiamo quindi concludere che i soli strumenti gratuiti che fornisce la piattaforma sono già più che sufficienti per creare qualcosa di nuovo ed unico che coinvolga utenti abituali e nuovi utenti in un’interazione quotidiana col nostro marchio.
Nel prossimo post parleremo dei tool a pagamento di foursquare, ovvero i Badge personalizzati, che elevano all’ennesima potenza le possibilità marketing di questo socialnetwork.


I commenti sono chiusi.